La giunta comunale di Ascoli Piceno si è occupata oggi anche dello stadio “Del Duca“. E’ stata approvata una delibera che formalizza ufficialmente l’indirizzo per il completamento dell’impianto. E’ stato deciso di prevedere, al termine dell’attuale convenzione, una concessione pluriennale che veda come corrispettivo da richiedere al soggetto gestore il completamento dello stadio stesso. “Il senso della delibera- dichiara il sindaco Guido Castelli– è quello di solennizzare questo indirizzo e di attivare un tavolo di lavoro utile a certificare modalità amministrative, piano economico-finanziario e gestione della gara attraverso la quale si metterà a bando la possibilità di avere in concessione lo stadio per un numero di anni che sarà determinato in ragione dell’investimento richiesto al soggetto gestore, come successo anche con nostri altri impianti sportivi”. Il tavolo di lavoro è formato dai servizi manutentivi e tecnici e dal servizio gare coordinato dall’Avvocatura. “E’ un passaggio importante- prosegue Castelli- perchè avevamo da tempo l’idea, condivisa con l’Ascoli Picchio, di arrivare a questo tipo di modalità gestionale al termine dell’attuale convenzione. Abbiamo voluto doverosamente ufficializzarla- aggiunge il primo cittadino- perchè cominceremo via via a mettere giù il bando che potrà essere pubblicato anche in costanza dell’attuale convenzione con l’Ascoli Picchio, senza mettere tappi in mezzo”.