Prima investite da un’auto e poi , travolte da una seconda vettura che è poi fuggita. E’ accaduto stamane ad Ascoli Piceno lungo la Piceno Aprutina in direzione Folignano.
Due donne,  madre e figlia, stavano attraversando la strada all’altezza di Marino del Tronto quando sono state investite da un’automobile, che si è fermata per prestare soccorso. Una delle due donne era caduta  nell’altra corsia dove stava giungendo un’altra vettura proveniente in senso opposto, che l’ha travolta senza poi fermarsi. Madre e figlia sono state trasportate dal 118 all’ospedale Mazzoni: sottoposte a Tac, sono in prognosi riservata. Carabinieri e polizia stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente e, attraverso le testimonianze di alcuni presenti e delle immagini delle telecamere di sicurezza, arrivare a identificare l’auto fuggita e chi ne era alla guida.In seguito a questo incidente
il traffico in entrata ad Ascoli, per i mezzi provenienti da Teramo e da Folignano, è stato deviato su via dell’Aspo, dove si sono creati degli intasamenti ed altre due auto sono entrate in collisione. Una Renault si è scontrata con un suv che marciava in direzione opposta: illeso il conducente di quest’ultima mentre l’altro ha battuto il capo ed è stato trasportato in pronto soccorso .