Vigilia della gara in casa con l’Ascoli e parola al tecnico amaranto Cristiano Lucarelli: “E’ stata una settimana breve, siamo tornati martedì da Benevento. E’ chiaro che quella di domani per noi sarà una gara importante, ma non dobbiamo caricarla troppo perché potrebbe essere controproducente. E’ importante vincere perché domani sarà uno scontro diretto”.

Sulla classifica: “I giochi sono ancora tutti aperti. Se noi, malgrado una partenza a rilento, siamo ancora vicini alla quota salvezza, vuol dire che anche gli altri faticano. Credo che nel giro di qualche partita potremo rimediare a questa situazione. Tra Ascoli, Salernitana e Perugia dobbiamo risalire la classifica”. Sulle prestazioni della squadra: “In trasferta siamo andati sempre abbastanza bene. In casa, tranne che con il Crotone, non abbiamo mostrato belle cose“.