Attraverso un comunicato ufficiale la Lega B ha annunciato che il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso della Ternana di revocare le misure cautelari monocratiche disposte dallo stesso con decreto del 27 ottobre, e ha dunque ribadito la sua posizione confermando la data del 15 novembre per la Camera di Consiglio.

Nel frattempo, il consiglio federale della Figc, prima riunione ufficiale a una settimana dall’elezione di Gravina a presidente, ha preso atto della sentenza del Consiglio di Stato che ha di fatto lasciato inalterato il format a 19 squadre in serie B. La discussione nel merito si terrà il 15 novembre. .

Matteo Rossi