Settimana decisiva per il closing di Luca Gallo come nuovo patron della Reggina. Questo cambio societario, atteso da tempo con probabile fine a breve (massimo 10 giorni per la fidejussione), aprirebbe degli scenari di mercato diversi per la società il cui direttore sportivo è Massimo Taibi, peraltro ex giocatore dell’Ascoli. Tutto questo perché su tuttoreggina si riporta un’intervista a Gianluca Virzi, procuratore del centrocampista Roberto Marino, il quale parla di Cremonese ed Ascoli come squadre di Serie B interessate al giocatore. Sicuramente Taibi cambierà durante questa sessione di mercato, dunque tanti atleti attualmente non sanno decifrare a pieno il loro futuro prossimo. A Reggio sta ben figurando uno dei talenti più in vista del settore giovanile bianconero, Edoardo Tassi, punta classe 1998, in prestito proprio alla Reggina, con 16 presenze e 3 gol in questa prima parte di stagione. L’Ascoli sul mercato sta cercando una prima punta da affiancare a Matteo Ardemagni, una punta di spessore e non un giovane. Tuttavia, se la situazione Reggina dovesse risultare non propriamente favorevole, la società bianconera potrebbe decidere di far rientrare dal prestito Tassi per poi pensare ad un eventuale futuro in prima squadra oppure in una nuova società, sempre a titolo temporaneo. Attualmente, in Lega Pro non si possono avere in rosa più di 14 giocatori “over” e Taibi vorrebbe prenderne almeno quattro in fase di mercato. Si danno per certe almeno le partenze di tre “under” (nati dal 1995 in giù: Navas, Emmausso, Curto), con la possibilità di “sacrificare” Petermann e, per chiudere il ragionamento, proprio Tassi che sta anche lui aspettando l’evolversi della situazione. Situazione ovviamente sempre monitorata dal club di corso Vittorio Emanuele.

Matteo Rossi

[Foto da Facebook]