E’ iniziata da qualche giorno la campagna abbonamenti per la Rassegna Teatrale ASCOLINSCENA 2019-2020 che si svolgerà al PalaFolli di Ascoli Piceno dal prossimo 9 novembre.

La Rassegna di commedie giunge quest’anno alla sua XIII edizione e vede sempre in prima linea nell’organizzazione le compagnie ascolane Castoretto Libero, DonAttori, Li Freciute e la Compagnia dei Folli.

Ascolinscena è cresciuta di anno in anno riuscendo a far esibire sul palco del PalaFolli di Ascoli le compagnie amatoriali più apprezzate d’Italia.

Il calendario della XIII Edizione è nato dopo l’accurata selezione dei 50 lavori iscritti al Concorso, indetto a maggio scorso, che ha raccolto le adesioni da tutta Italia. Gli spettacoli visionati dalla commissione di Ascolinscena sono stati di qualità eccellente, rendendo difficile la scelta delle 6 compagnie in concorso. Il Teatro Amatoriale negli ultimi anni ha mostrato una grande professionalità sia nell’organizzazione sia nella messa in scena di lavori sempre più raffinati e di alta qualità.

Dopo la serata del 26 ottobre con la Compagnia Arcoscenico, Ascolinscena inizierà finalmente con gli spettacoli in concorso il prossimo 9 novemrbe con gli attori di Artemanus direttamente da Manocalzati di Avellino in “Separati ma non troppo”. Il sabato successivo 13 novembre ospite sarà la Compagnia Teatrale Arca di Trevi con “Nemici come prima”. Ci saluteremo per la pausa natalizia, il 14 dicembre con il Teatro Impiria direttamente da Verona che porterà sul palco del PalaFolli la commedia “Bon Mariage”.

Ad anno nuovo si inizierà sabato 11 gennaio con “Taxi a due piazze” de Il Cassetto nel Sogno di Pomezia. Il 18 gennaio sarà dedicato alla compagnia DonAttori, una delle organizzatrici di Ascolinscena, che porterà sul palco la commedia fuori concorso “Ritorno in Paradiso”. Il 15 febbraio 2020 direttamente da Firenze sarà al PalaFolli la Compagnia Secondavolta con lo spettacolo “Un’ora di tranquillità” mentre il 07 marzo avremo gli Amici della Ribalta di Lanciano con “Non ti conosco più”, ultimo spettacolo in concorso.

Gli ultimi due appuntamenti vedranno il debutto di una nuova commedia e il tanto atteso concorso AVIS IN CORTO dedicato a corti teatrali ed organizzato con l’Avis Provicniale di Ascoli Piceno. Il 21 marzo fuori concorso la compagnia Li Freciute debutterà in “Bugie e tradimenti” ed il 28 marzo appuntamento con i corti teatrali e il concorso Avis in Corto a cui seguirà l’assegnazione dei Premi Ascolinscena 2019-2020.

La designazione dei vincitori spetta, come ogni anno, al pubblico abbonato che decreterà l’assegnazione del Premio Gradimento del Pubblico e alla giuria che invece assegnerà i Premi ai migliori attori e attrici, protagonisti e non, miglior allestimento e miglior spettacolo.

Gli abbonamenti alle nove serate sono già in vendita al prezzo di € 75,00 (ridotto € 65,00). L’ingresso ai singoli spettacoli è di € 10,00.

Gli spettacoli in concorso sono 6 a cui si aggiungono i 2 fuori concorso delle compagnie organizzatrici e la serata Avis In Corto.

L’organizzazione di Ascolinscena ringrazia quanti sostengono la realizzazione della Rassegna ed in particolare: Federazione Teatrale UILT MARCHE, Fainplast Compounds srl, Supermercato Tigre di Villa Pigna e la Cantina San Michele a Ripa di Ripatransone (AP).

Per info www.palafolli.it oppure 0736-35 22 11