Sessione di calciomercato che entra nei giorni clou. Dopo l’arrivo di Fulignati, Chaja e Ciciretti, l’Ascoli è alla ricerca sicuramente di due terzini per completare le coppie con Laverone e D’Elia. Ma non solo. Si cerca un vice Troiano a cui affidare le chiavi del centrocampo in alternativa al regista ex Entella. Uno dei profili vagliati è quello di Luca Fiordilino, classe 1996. Il giocatore è di proprietà del Palermo. Il suo agente, Beppe Accardi, ha parlato così del suo assistito: “Fiordilino via da Palermo? La nostra intenzione è di andare via. Se non parte vuol dire che è considerato importante e poi non devono lamentarsi se rompo le scatole quando non gioca”. Dichiarazioni abbastanza chiare. Il ds Antonio Tesoro ha confermato che quello di Fiordilino è un nome caldo per il centrocampo bianconero, ma anche del fatto che sia in uscita. Su di lui si è stretta nelle ultime ore anche la morsa del Cosenza. L’Ascoli rimane in vantaggio.

Matteo Rossi