Post sisma infinito. Dei 60mila edifici da ricostruire nel Centro Italia, solo per 21mila è pronto il progetto, mentre per 39mila deve ancora essere presentato.

Questo l’allarme lanciato dal Commissario straordinario alla ricostruzione post terremoto Giovanni Legnini, nel corso della conferenza stampa tenuta ieri.

Ha preannunciato un’ordinanza entro la fine dell’anno per imprimere un’accelerazione e ha affermato che: “I titolari di Contributo di autonoma sistemazione e i detentori delle casette Sae dovranno presentare la domanda entro il 30 giugno o andranno incontro a sanzioni”.

Ascolteremo l’intervento del Commissario Legnini oggi a Realtà locali alle ore 12.30 e in replica alle 18.30 su Radio Ascoli.